Tagliatelle di riso saltate con soia neri, fagiolini piattoni e pollo

tagliatelletac

Avevo voglia di tagliatelle di riso e questa ricetta l’abbiamo fatto a quattro mani:mia mamma la chef ed io l’aiuto chef.Abbiamo fatto una quantità esagerata ma noi,eterni ingordoni siamo riusciti a mangiarci tutto ed eravamo in 3!
Vi posto la ricetta.
Per una quantità di 8 persone
500 gr di tagliatelle di riso
2 cucchiai colmi di soia neri in scatola
250 gr di fagiolini piattoni
2 petti di pollo tagliati a listarelle
1 spicchio d’aglio
2 cipollotti

Iniziate a lavare ed asciugare i fagiolini piattoni ed in un tagliere tagliate in senso diagonale e piatto:così nella cottura saranno soffici ma ben cotti.

Tagliamo a listarelle i petti di pollo i cipollotti con una lunghezza di 3 cm circa e apriamo la scatola di soia neri e li facciamo sgocciolare.

Intanto mettiamo una pentola con dell’acqua e quando sarà a bollore,versiamo le tagliatelle,le cuociamo per 3 minuti,scoliamo bene e mettiamo da parte.

In in wok ci mettiamo 3 cucchiai di olio di semi vari e quando sarà molto caldo mettiamoci l’aglio super tritato,soffriggiamo,aggiungiamo la soia nera che lo schiacciamo finché si forma una pasta, i petti di pollo a listarelle,i fagiolini tagliati a scaglie e giriamo per altri 10 minuti,aggiungiamo i cipollotti e la salsa di soia,eventualmente saliamo e pepiamo.
Uniamo le tagliatelle di riso e misceliamo con gli ingredienti restanti.
Mettere ancora un po’ di salsa di soia.

Da provare!le tagliatelle di riso hanno le stesse calorie della pasta di grano ma ha il vantaggio di essere senza glutine.
Alla prossima e state zen!

Info su zenfoodandmore

alla scoperta di nuovi sapori,ricette e storie gastronomiche...

I commenti sono chiusi.